• Varese
  • +39 349 4606183

Blog

Fiori primaverili

Finalmente la primavera è arrivata!
Da oggi le giornate si allungheranno sempre di più, le temperature saranno più miti e piacevoli e la natura tornerà a mostrarsi in tutto il suo incanto.
Questa è la stagione in cui assistiamo a molteplici fioriture che con i loro colori ci restituiscono il buonumore rinvigorendo il nostro spirito.

I matrimoni primaverili possono rispecchiare il risveglio della natura sfruttando molte delle piante presenti nei nostri giardini per realizzare degli allestimenti caratterizzati dalla meraviglia di questa stagione. Potrete valorizzarle utilizzando una grande varietà di contenitori: rustici, come latte e vecchie damigiane, ma anche vasi in vetro più raffinati per conferire al matrimonio un aspetto sofisticato. Il risultato sarà comunque un'ambientazione idilliaca e da favola. 

 

www.colorsandcraft.com

 

Ecco qui degli esempi:

Tulipani

Diffusissimi e amatissimi! Talmente belli da far esplodere nel Seicento in Olanda una vera e propria tulipano-mania. Sono apprezzati per la loro grande varietà sia in termini di colori dai toni che virano da nuance pastello sino a tinte accese e forti. Possono essere semplici o doppi e variare di forma, da coppa semplice, coppa larga e a calice.

blog.thepinkpagoda.us

 

 www.bellagala.com


Narcisi


Vigorosi, tenaci e in molti casi profumati. Ne esistono molte migliaia di varietà e per la maggior parte presentano fiori bianchi o gialli che possono differenziarsi per l'aspetto e la dimensione. I più tipici hanno una foggia a trombetta, ma ne esistono anche doppi e di piccole dimensioni radunati in delicati mazzetti.

www.johnscheepers.com

 

rootsfloraldesigns.stfi.re

 

Giacinti


Dai mille colori: azzurri, blu, rosa, fucsia, pesca, arancio, bianchi e gialli. Si contraddistinguono per l'intenso profumo e per questo vanno attentamente scelti, soprattutto se prevedete di sfruttarli per la realizzazione dei centrotavola, non tutti potrebbero gradire la loro fragranza. Che ne pensate invece di regalarli ai vostri ospiti come bomboniera? Io la trovo una scelta molto romantica, in più sono dei bulbi perenni che crescono facilmente sia in vaso che in piena terra, i vostri cari potranno così ricordarsi di voi ogni primavera quando i giacinti torneranno a mostrarsi in tutto il loro splendore!

 

www.gathertogetherevents.com

 

www.lisbet-e.net

 

Muscari


Piccoli e gradevoli. Il loro colore blu intenso li contraddistingue, ma esistono anche varietà a fiore bianco e rosa. Conferiscono agli allestimenti un marcato aspetto primaverile e abbinandosi facilmente a tutti i fiori del periodo.

 

pinimg.com

 

natalca.tumblr.com

 

Magnolia


La adoro. Albero di medie dimensioni, anticipa la bella stagione con un tripudio di grandi fiori appariscenti, spesso profumati, che sbocciano favoriti dai primi raggi di sole primaverili. Esuberante ma sempre raffinata, i colori comprendono il bianco puro, il bianco sfumato di rosa e porpora chiazzato, il rosa, il porpora intenso, il giallo crema, il giallo verdastro, il verde glauco, e il giallo da chiaro a medio. I rami possono essere utilizzati per creare un effetto primavera che lascerà tutti senza parole.

 

heyweddinglady.com

 

 www.oncewed.com

 

Ciliegio


Piccolo albero da frutto dal grande valore ornamentale grazie agli innumerevoli fiorellini a cinque petali di un delicato color rosa intenso che porta radunati in mazzetti sui propri rami caratterizzati da una corteccia di un raffinato color grigio chiaro.
In giappone questi fiori ha una grandissima importanza nella cultura popolare. Ogni anno, infatti, in primavera, si festeggia una ricorrenza chiamata hanami (letteralmente significa “guardare i fiori” ma il termine viene utilizzato escusivamente riferendosi al fiore di ciliegio) in cui si celebra la loro bellezza effimera. Questa delicata fioritura, inoltre, è da sempre vista come auspicio di prosperità e come tale deve essere interpretata l’usanza di offrire infusi di fiori di ciliegio ai matrimoni.
Nei nostri giardini facilmente troviamo oltre ai ciliegi anche altre specie appartenenti alla famiglia delle Rosaceae come albicocchi, meli, peri, peschi e susini, che presentano delle caratteristiche molto simili e quindi possono essere sfruttati per lo stesso scopo.
Scegliete una location con un grande frutteto e riuscirete a realizzare delle fotografie di una bellezza disarmante.

 

 

thenaturalweddingcompany.co.uk

 

 www.karidawsonblog.com

 

Camelia


Arbusto sempreverde, sofisticato e dalle mille varietà, se opportunamente concimato produce dei grandi fiori vistosi che ricoprono interamente la pianta. Questi possono essere semplici, a forma di anemone, a forma di peonia oppure pieni. I colori variano dal bianco, al rosa tenue, al fucsia, sino al borgogna, al rosso e al giallo. Attenzione però: non esagerate con la raccolta, la crescita di questa pianta è molto lenta e potreste arrecarle dei seri danni!

 

i-hua.blogspot.it

 

www.flickr.com

 

Forsizia


Arbusto di medie dimensioni, forte e resistente, lo troviamo facilmente nei nostri giardini e in questo periodo riesce a distinguersi splendidamente poichè i suoi rami si ricoprono di fiori gialli a quattro petali, diventando così una macchia di sole che attira intensamente lo sguardo.

 

www.detentejardin.com

 

www.stylemepretty.com


Rami di Nocciolo, di Carpino e di Salice


Questi arbusti e alberi sono tra i primi a sviluppare il nuovo fogliame: deliziose foglioline di un verde greenery che con il passare dei giorni aumentano la propria lamina sino a raggiungere le dimensioni definitive. Sono un vero simbolo di rinascita che non passano certo inosservate, conferendo a ogni allestimento un aspetto moderno e rinfrescante.

 

www.realgardensgrownatives.com

 

www.treesbypost.co.uk

 

livingthefrugallife.blogspot.it

 

Che ne pensate? Sono riuscito a darvi qualche idea per usare al meglio queste essenze floreali?

Fatemelo sapere lasciando un commento qui sotto!

A presto

e-max.it: your social media marketing partner